Fotogallery

 

le Eolie viste da Longobardi Paese

RSS di - ANSA.it

Carta di Identità Elettronica

Carta d'identità elettronica

 

 

ciefs


Dal mese di settembre 2018 il Comune di Longobardi rilascia, dal lunedì al sabato, esclusivamente la Carta d'identità elettronica in formato europeo, uno strumento sicuro e completo che vale come documento di identità e di espatrio in tutti i Paesi dell'Unione Europea e in quelli che la accettano al posto del passaporto.
Per ottenere la Carta d'identità elettronica (C.I.E) è possibile fissare un appuntamento sul portale del
Ministero dell'interno.

 

Caratteristiche della C.I.E.
La carta d'identità elettronica ha l'aspetto e le dimensioni di una carta di credito.
È dotata di un microprocessore che memorizza le informazioni necessarie alla verifica dell'identità del titolare, compresi elementi biometrici come fotografia e impronta digitale. La nuova C.I.E viene rilasciata ai cittadini dal comune di residenza.

La validità della Carta d'identità elettronica varia a seconda dell'età del titolare:
• 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni
• 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni
• 10 anni per i maggiorenni.

 

Quando richiederla
La nuova Carta d'identità elettronica si può richiedere soltanto a partire da 180 giorni precedenti la data di scadenza della propria Carta d'identità.
Le carte d'identità in formato cartaceo ed elettronico rilasciate in precedenza restano valide fino alla loro data di scadenza.
Ricordiamo inoltre che non si emettono nuove carte d'identità in occasione di cambi di indirizzo e di residenza.

 

Come richiederla
Per chiedere la Carta d'identità elettronica è possibile prenotare un appuntamento sul portale del Ministero dell'Interno al seguente indirizzo:
https://agendacie.interno.gov.it 
All'atto della registrazione verranno richiesti i propri dati anagrafici, codice fiscale, residenza, recapito telefonico, altezza, indirizzo di posta elettronica. Una volta registrati è possibile scegliere il giorno e l'orario in cui presentarsi all'ufficio Anagrafe in piazza Luigi Miceli 1.


CITTADINI ITALIANI

 

 

Cosa portare il giorno dell'appuntamento

 


Il cittadino dovrà recarsi il giorno dell'appuntamento all'Ufficio Anagrafe munito di:

• carta d'identità in scadenza o già scaduta;

• una fototessera a colori su sfondo bianco e recente (massimo 6 mesi) - indicazioni su come effettuare correttamente la foto sono disponibili al seguente link - Requisiti foto;

• tessera sanitaria (Carta regionale o nazionale dei servizi);

ricevuta di pagamenti di
- € 22,20 in caso di primo rilascio o rinnovo alla scadenza;

- € 27,40 in caso di duplicato per furto, smarrimento o deterioramento;

da versarsi esclusivamente

-         Bonifico bancario intestato a COMUNE DI LONGOBARDI – SERVIZIO TESORERIA - IBAN IT42M0311180600000000010125UNIONE DI BANCHE SPA – FILIALE DI AMANTEA avente come causale” Rilascio Carta d’identità Sig/Sig.ra …..nato/a a …. il ……………. “

-         Bollettino postale intestato al Comune di Longobardi ccp n. 12590899 avente come causale Rilascio Carta d’identità Sig/Sig.ra …..nato/a a …. il ……………. “.


In caso di furto/smarrimento/distruzione della Carta d'identità occorre portare la denuncia presentata all'autorità di Pubblica Sicurezza ed esibire un altro documento d'identità in corso di validità.

 

Tempi di rilascio
Il rilascio della Carta d'identità elettronica non sarà immediato in quanto la tessera viene emessa dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.
Verrà recapitata in 6 giorni lavorativi al domicilio del cittadino tramite raccomandata o, in alternativa, in Comune.
Se nel giorno dell'appuntamento dovessero verificarsi inconvenienti non dipendenti dalla volontà dell'Ufficio Anagrafe comunale (come la mancanza di linea, problemi di traffico telematico con il Ministero dell'Interno, ecc.) l'operatore concorderà con il cittadino un nuovo appuntamento.

 

Minori
Anche per i minori la richiesta della C.I.E. avviene su appuntamento attraverso il portale del Ministero dell'Interno al seguente indirizzo:
https://agendacie.interno.gov.it .
Il documento di identità valido per l'espatrio per i minori viene rilasciato in presenza del minore e di entrambi i genitori muniti di documento di riconoscimento in corso di validità.
Se uno dei genitori non può essere presente, il documento rilasciato sarà valido per l'espatrio solo se verranno presentati all'appuntamento anche:
• la dichiarazione di assenso all'espatrio sottoscritta dal genitore assente:
• la copia del documento d'identità del genitore assente.

oltre a:

• carta d'identità del minore in scadenza o già scaduta;
• una fototessera del minore a colori su sfondo bianco e recente (massimo 6 mesi) - indicazioni su come effettuare correttamente la foto sono disponibili al seguente link - Requisiti foto;
• tessera sanitaria (Carta regionale o nazionale dei servizi);
• euro 22,50 da versare in contanti il giorno dell'appuntamento (euro 28,00 nel caso di rifacimento prima dei 180 giorni precedenti la scadenza per deterioramento, smarrimento o furto - doppi diritti da pagare). Il costo comprende anche le spese di spedizione.
In caso di furto/smarrimento/distruzione della Carta d'identità occorre portare la denuncia presentata all'autorità di Pubblica Sicurezza.
In tutti i casi, per il rilascio del documento è sempre necessaria la presenza del minore.

Se il minore di anni 14 viaggia all'estero senza i genitori è necessario compilare un documento da presentare in questura con i dati dell'accompagnatore.


CITTADINI EXTRA UE

 

Per chiedere la Carta d'identità elettronica è possibile prenotare un appuntamento attraverso il portale del Ministero dell'Interno al seguente indirizzo: https://agendacie.interno.gov.it . Il cittadino extra UE dovrà recarsi il giorno dell'appuntamento all'Ufficio Anagrafe munito di:

·         carta d'identità in scadenza o scaduta;

·         passaporto;

·         permesso di soggiorno o carta di soggiorno, in corso di validità;

·         una fototessera a colori su sfondo bianco e recente (massimo 6 mesi) - indicazioni su come effettuare correttamente la foto sono disponibili al seguente link - Requisiti foto;

·         tessera sanitaria (Carta regionale o nazionale dei servizi);

In caso di furto/smarrimento della Carta d'identità occorre portare la denuncia presentata all'autorità di Pubblica Sicurezza.
Per i minori è sufficiente la presenza di solo uno dei genitori munito di documento di riconoscimento in corso di validità e del minore stesso, oltre alla documentazione riportata sopra.


Eccezioni/esclusioni al rilascio della C.I.E.

Aire
Non vengono rilasciate carte d'identità elettroniche per i cittadini italiani residenti all'estero iscritti all'Anagrafe Italiana Residenti all'Estero-AIRE, in quanto per questi ultimi il rilascio del documento è subordinato all'allineamento dei dati anagrafici nel sistema dell'Indice Nazionale delle Anagrafi (INA/SAIA). Per questa categoria di soggetti verrà rilasciata direttamente allo sportello la carta d'identità in formato cartaceo, senza necessità di appuntamento, avendo cura di presentare:

• n. 2 fototessera a colori su sfondo bianco e recenti (massimo 6 mesi) - indicazioni su come effettuare correttamente la foto sono disponibili al seguente link -
Requisiti foto;
• carta d'identità in scadenza o scaduta (o denuncia di smarrimento/furto);
• euro 5,42 in contanti (o euro 10,58 se prima dei 180 giorni precedenti la scadenza del documento).

 

Malattia grave o reclusione
Nel caso di impossibilità del cittadino a presentarsi allo sportello del Comune a causa di grave malattia, ricovero ospedaliero, reclusione o altre motivazioni particolari, un suo delegato deve recarsi presso l'ufficio anagrafe presentando:

• n. 2 fototessere a colori su sfondo bianco e recenti (massimo 6 mesi) - indicazioni su come effettuare correttamente la foto sono disponibili al seguente link - Requisiti foto;
• carta d'identità in scadenza o scaduta (o denuncia di smarrimento/furto);
• pagamento anticipato di euro 5,42 (o euro 10,58 nel caso di rifacimento prima dei 180 giorni precedenti la scadenza per deterioramento, smarrimento o furto - doppi diritti da pagare);
• Certificato medico attestante l'impossibilità a recarsi presso gli uffici comunali.

Effettuato il pagamento verrà concordato un appuntamento presso il domicilio del titolare per completare la procedura.

 

Comune di Longobardi

PIAZZA MICELI 1 - 87030

Tel. 0982 75895   Fax  0982 75238

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.135 secondi
Powered by Asmenet Calabria